giovedì 4 luglio 2019

INTERROGAZIONI CONSIGLIO COMUNALE DEL 09/07/2019.


La situazione odierna delle strutture sportive comunali Borello, Montanaro ed ex palestra Turati, che tutti gli Alpignanesi hanno sotto i loro occhi, è desolante e sconsolante. 
Tutto abbandonato da anni, degrado, incuria ed erba altissima.

Ingresso campi Borello - Montanaro / Via Valdellatorre
Campi Borello - Montanaro
Ex palestra Turati.
Abbiamo pertanto presentato un’interrogazione in cui chiediamo all'Amministrazione comunale di conoscere quali iniziative urgenti intende assumere per il ripristino funzionale dei campi Borello, Montanaro ed ex palestra Turati e quale modello di gestione intende adottare per le suddette strutture.
E’ palese che sia necessario un maggior impegno futuro affinché i plessi sportivi ed i campi vengano ristrutturati e riattivati affidandoli ad una società o associazione che stipuli una seria convenzione con il Comune. 

Inutile parlare altrimenti di aggregazione e valore sociale dello sport; i campi sportivi di zona Campagnola devono essere riqualificati, riutilizzati e messi a disposizione della cittadinanza e di coloro che possano riportare in auge uno scrigno come questo che al momento si presenta come uno smacco enorme per le squadre di calcio passate che hanno militato nelle categorie dilettantistiche ed in particolare quelle di Rugby maschile e femminile a livello nazionale e che sono state ospitate presso le tali strutture.

Ricordiamo che il Rugby Valledora, tuttora presente nella sede di Rivoli,  è fra le più vecchie società sportive Alpignanesi, fondata nel 1962 ed è l'unica che può vantare la partecipazione ad un campionato di serie B, traguardo raggiunto nella stagione 1979/80.
L’ Under 19 allenata da Flavio Brunacci e il gruppo dei ragazzi gestito da Tommaso Paletta, che pur non partecipando ad alcun campionato ufficiale, svolse un profondo lavoro di avviamento e preparazione a questo sport.
Anche su riviste sportive spesso si è citata la nostra cittadina e la nostra squadra: http://paneegazzetta.gazzetta.it/2015/06/09/a-me-il-rugby-ha-cambiato-la-vita/?fbclid=IwAR2gY8cqIIXhv1rDs6OA81rT6e2a7_cHpjnO6S2M31JoEtEWr2JwURgRh3I&refresh_ce-cp


Di seguito nostra interrogazione protocollata: 
Degrado campi sportiviBorello - Montanaro -ex palestra Turati
 _________________________________________________________
 _________________________________________________________


E’ la testimonianza che deve insegnare che nonostante le difficoltà si possono raggiungere traguardi importanti e realizzare i propri sogni. L’esempio di Mirko, Nicolò e Vittoria è valido, non solo per i ragazzi affetti da disabilità, ma per tutti coloro che vivono nella vita delle difficoltà e non per questo devono scoraggiarsi, anzi devono continuare a lottare e vincere. 

Consegnare nelle mani degli atleti, del preparatore atletico e genitori, una targa come riconoscimento da parte di tutta la città, per la loro esperienza e per l’esempio che questa può rappresentare per tanti ragazzi che vogliono cimentarsi con lo sport sarebbe stato lodevole oltre che un atto dovuto a fronte di promesse disattese.

Di seguito nostra interrogazione protocollata: 

Special Olympcs
 _________________________________________________________
 _________________________________________________________


La bealera svolge una importante funzione di protezione e prevenzione idraulica e idrogeologica, allontanando le acque di derivazione.

Troppo spesso ci si dimentica che i canali devono avere una manutenzione costante per poter essere utilizzati quando sono indispensabili svolgendo, soprattutto nel periodi di maggiore siccità, il taglio della vegetazione spontanea sugli argini dei canale, la profilatura e sistemazione dei fondali, nonché la pulizia presso i sottopassi con mezzi escavatori a risucchio, lavori che sono assolutamente necessari per il deflusso regolare delle acque, la sicurezza del territorio e per il decoro delle zone residenziali attraversate dalla bealera.

Da un nostro sopralluogo effettuato nell’area tra Via Rivoli e Strada Antica di Rivoli si è constatato che la situazione di tale tratto della bealera  è in condizioni di abbandono e di reale pericolo per i residenti della zona.

Di seguito nostra interrogazione protocollata: 

Pulizia bealera





Bealera che scorre tra la Via Rivoli e Strada Antica di Rivoli

Nessun commento:

Posta un commento