martedì 16 aprile 2019

SCUOLE ALPIGNANESI - RESOCONTO ISPEZIONE.


I Consiglieri Comunali del MoVimento 5 Stelle di Alpignano, Cosimo Di Maggio, Giuseppe Del Vecchio hanno avanzato ed ottenuto un’ispezione congiunta in funzione dell’attività e mansioni istituzionali demandate al loro ruolo esercitando il diritto di accesso alle strutture ed ai servizi dei plessi scolastici, ai sensi dell’art. 11 - Diritto di informazione e di accesso agli atti ed alle strutture comunali – del Regolamento per l’organizzazione ed il funzionamento del Consiglio Comunale. 
Un sopralluogo per verificare lo stato degli edifici, ispezionare nello specifico i bagni e le mense scolastiche, valutare se i lavori comunicati dall'Amministrazione sono stati eseguiti, rilevare eventuali problemi di sicurezza ed avere l’opportunità di verificare con gli occhi le condizioni generali in cui versano le scuole.

Uno degli obiettivi del MoVimento 5 Stelle di Alpignano è quello di intervenire sempre con i fatti sulle condizioni strutturali del patrimonio comunale; la qualità della vita all'interno delle strutture scolastiche passa necessariamente attraverso la sensibilità degli amministratori locali.
Il giorno 15 Aprile 2019, alle ore 09.00 i Consiglieri pentastellati, Cosimo Di Maggio e Giuseppe Del Vecchio, accompagnati dai funzionari responsabili, Architetto Franco Melano e Geometra Andrea Capuano, che ringraziamo per la disponibilità, si sono recati presso gli edifici di proprietà comunale adibiti a sede Scuola Primaria “A. Gramsci”, Scuola Secondaria di primo grado “A. Tallone”, Scuola Primaria “F. Turati” e Scuola Primaria “G. Matteotti”.

SCUOLA PRIMARIA “A. GRAMSCI”: le pareti interne ed esterne sono state isolate con pannelli di confinamento fissati con barre d’acciaio per maggior ancoraggio. Il colore grigio esterno è dovuto alla tonalità della vernice incapsulante di cui sono disponibili in commercio solo tre gradazioni: rosso, bianco e grigio. Si pensa di decorare, successivamente, la parte esterna con dei murales. Sono state sostituite tutte le controsoffittature (circa 3.500 Mq), rinforzato le travi ove necessario, posizionati nuovi corpi illuminanti a led che porteranno alle casse comunali un risparmio annuale di circa € 10.000,00, sostituiti gli infissi del piano terra, mentre quelli del primo f.t. devono essere ancora rimpiazzati; in ogni caso, verranno sostituiti prima dell'inizio del nuovo anno scolastico. Installati i sensori di fumo mentre l’impianto elettrico è stato rivisto nelle dorsali ed i quadri elettrici sono stati sostituiti. Sul tetto è stata predisposta la linea vita, verrà rinnovata la segnaletica di emergenza e rivisto il piano di evacuazione. Al momento si sta provvedendo alla sostituzione della centrale termica ed a breve verrà demolita la casetta del custode.
La palestra, il cui pavimento non era a base di amianto ma da campione prelevato è risultato essere resina a base sintetica, è stata ristrutturata totalmente con pavimentazione certificata Coni. Poiché sono state rinvenute attrezzature ginniche abbandonate ed in disuso presso la piscina del Belvedere, si spera di poterle impiegare presso la Gramsci. 
A lavori ultimati si prevedono due ingressi divisi, per alunni ed insegnanti.



SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO “A. TALLONE”: siamo stati accolti nell'ufficio della Dott.ssa Silvana Andretta, che ringraziamo, la quale riveste il ruolo di dirigente scolastico dell’I.C. Alpignano. Veniamo informati che il progetto “Scuola College” sta funzionando molto bene e sarà necessario con il prossimo anno scolastico formare una classe in più; pertanto saranno necessari nuovi armadietti. E’ in fase progettuale un nuovo progetto “Aria nella scuola” per rendere più “attivi” e propensi al movimento i nostri ragazzi; non scendiamo volutamente in particolari in quanto è preferibile che sia la Dirigente a darne corretta visibilità. Relativamente ad alcune lamentele pervenute sulla pulizia dei servizi igienici, la Dottoressa Andretta specifica che è affidata ad una cooperativa che interviene nel pomeriggio ed è una questione legata molto all'educazione civica di chiunque usufruisca dei bagni.
Durante il sopralluogo notiamo che all'esterno ci sono due fosse biologiche delimitate da transenne per cui l’Architetto Melano informa che a breve verranno regolarmente chiuse con materiale inerte.

I Consiglieri MoVimento 5 Stelle Cosimo Di Maggio e Giuseppe Del Vecchio con la Dott.ssa Silvana Andretta.

SCUOLA PRIMARIA “F. TURATI”: il piazzale antistante la scuola è stato bitumato. Internamente i servizi igienici, rubinetti e boiler verranno sostituiti. La palestra presenta una pavimentazione necessaria di manutenzione. 


SCUOLA PRIMARIA “G. MATTEOTTI”: la facciata necessità di manutenzione, al momento sono state rimosse le parti pericolanti ed i ferri di armatura sono stati sottoposti a trattamento anticorrosivo; per il risanamento completo si attendono nuovi bandi e la destinazione degli oneri di urbanizzazione. Sono stati sostituiti gli infissi più precari; purtroppo ad oggi, non è stata possibile la rimozione e la sostituzione completa di tutti gli infissi, causa mancanza di fondi.
Nei servizi igienici sono state sostituite le vaschette dell’acqua ed a breve verranno rifatti i sostegni dei lavandini. Internamente i corridoi sono stati tinteggiati. Nella palestra sono stati sostituiti gli aerotermi ed a breve l’illuminazione verrà rimpiazzata con quella a led. La mensa è gestita dalla Sodexo e dal centro cottura della Matteotti partono tutti i pasti per gli altri plessi scolastici. I Consiglieri hanno pranzato nel refettorio della scuola insieme ai bambini, constatando che la proposta culinaria della refezione scolastica rispecchia gli standard del regime calorico e dietetico da elargire agli studenti per una corretta crescita e, soprattutto, per contrastare patologie gravi come l’obesità che sono alla base di gravi complicazioni per la salute.
Alle ore 13.30 circa si conclude la nostra attività di ispezione.

Quanto prima provvederemo ad inviare ai funzionari responsabili del Comune ed alla Dottoressa Silvana Andretta una relazione su quelle che possono essere le eventuali criticità riscontrate o suggerimenti per una migliore gestione dei nostri plessi scolastici.


Nessun commento:

Posta un commento