lunedì 24 dicembre 2018

CONSIGLIO COMUNALE DEL 21 DICEMBRE '18 CONSIDERAZIONI E VOTAZIONI.

I nostri Consiglieri Giuseppe Del Vecchio e Cosimo di Maggio.


Venerdì 21 Dicembre alle ore 18.00 presso il Movicentro si è tenuto l’ultimo Consiglio Comunale del 2018 che ha visto assenti le opposizioni di Alpignano Democratica ed Articolo 1.


1. Interrogazioni.

Non sono state presentate interrogazioni per cui si è potuto procedere con gli altri punti all'ordine del giorno.

2. Comunicazioni.

Interviene il Sindaco Andrea Oliva che manifesta disappunto per le consuete ed ormai reiterate assenze di alcuni esponenti del Consiglio Comunale ed irritazione e dispetto verso coloro che tramite social network instradano disvalore alle idee e lavoro altrui o che addirittura fuori da ogni ragionevole limite minacciano la persona del Sindaco stesso e della sua famiglia. Comunica altresì, che saturo di guerre intestinali tra Amministrazione ed alcuni dipendenti comunali, delegherà la direzione del personale all'Assessore Germana Castelli considerata dal Sindaco persona più adatta a ricoprire un ruolo in cui si rende sempre più necessaria autorevolezza e fermezza decisionale.
Sia il Consigliere di Alpignano Sicura, Fabrizio Dosio, che il Consigliere del MoVimento 5 Stelle, Cosimo Di Maggio, esprimo la propria solidarietà al Sindaco Andrea Oliva a seguito minacce ad egli pervenute; il Consigliere Di Maggio sottolinea che l’opposizione del MoVimento 5 Stelle è e sarà sempre presente in Consiglio Comunale a garantire la fiducia che i cittadini hanno riposto nella forza politica penta stellata e come organo di sorveglianza, contestazione o collaborazione dell’attuale Giunta, esattamente come finora è stato.


3. Approvazione verbali seduta consiliare del 29/11/2018.

Vengono approvati i verbali della seduta consiliare precedente.

4. Decreto legislativo 19/08/2016 n. 175 “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica” Art. 20 – Razionalizzazione periodica delle partecipazioni pubbliche.
Relaziona il Segretario Generale Dott.ssa Ilaria Gavaini focalizzando l’attenzione che ad Alpignano grazie alla presenza sul territorio della Società per la condotta dell’Acqua Potabile, gli Alpignanesi possono usufruire di tariffe più agevolate e tempi di intervento manutentivo più celeri rispetto la S.M.A.T S.p.A, nonché una maggiore efficienza dovuta ad una minore dispersione idrica. Il Consigliere di "Siamo Alpignano", Francesco Talarico, evidenzia che, fino a quando la legge potrà consentirlo, la S.A.P. opererà come società Alpignanese su tutto il territorio.
Il Consigliere Cosimo Di Maggio, appoggiando di fatto uno dei cavalli di battaglia del MoVimento 5 Stelle, ovvero l’acqua pubblica, è favorevole alla salvaguardia della suddetta società strettamente di entità pubblica alpignanese.
Il Sindaco Oliva comunica che, grazie alla buona sinergia tra dipendenti S.A.P. ed Amministrazione Comunale ed a una razionalizzazione dei costi, si sono potuti ottenere buoni utili che saranno reinvestiti all'interno dell’attività stessa.

5. Individuazione degli organismi collegiali indispensabili per la realizzazione dei fini istituzionali dell’ente per l’anno 2019 (Art. 96 T.U.E.L.).

Vengono individuati i vari organi o commissioni idonei a svolgere una funzione amministrativa. Il Consigliere di "Siamo Alpignano", Giacomo Bosio, domanda se può essere inserita in tal contesto la Consulta Giovanile, ma il Segretario Generale non lo ritiene fattibile e necessario essendo quest’ultima costituita senza alcuna funzione amministrativa.
----------------------
In sede di commissione pre-consiglio si è deciso di discutere i punti dal 6 al 12 all’ordine del giorno in un unico contesto con votazione per singola voce.

6. Determinazione gettone di presenza per la partecipazione alle sedute consiliari e alle sedute delle commissioni previste per legge – Anno 2019.

Il MoVimento 5 Stelle si è espresso con voto favorevole.

7. Conferma aliquote IMU per l’anno 2019

Sono state confermate le stesse aliquote dell’anno precedente.
L’Assessore al bilancio Luigia D’Abbene per maggiore chiarezza nei confronti dei cittadini evidenzia che, in delibera, verranno esposti i casi in cui l’imposta non sia dovuta.

Il MoVimento 5 Stelle ha votato favorevole.

8. Legge regionale n. 15/89 e s.m.i. – Fondi per il culto – Determinazione della quota per gli investimenti relativi agli edifici di culto per l’anno 2019.

Come ogni anno verrà destinata, secondo legge, la somma di € 10.000,00 per i luoghi di culto. In questo esercizio sarà erogato alla Parrocchia SS. Annunziata.

Il MoVimento 5 Stelle si è espresso con voto favorevole

9. Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari anno 2019.

Relaziona l’Assessore Maurizio Morra di Cella. Il piano di alienazione immobili comunali è rimasto invariato rispetto il precedente.
Poiché riteniamo che sia opportuno attendere opportuni sviluppi, il MoVimento 5 Stelle si è astenuto.

10. Programma triennale dei lavori pubblici 2019 – 2021. Elenco annuale 2019 e programma biennale 2019 – 2020 di acquisti forniture e servizi. Approvazione.

11. Approvazione del documento unico di programmazione (DUP) 2019 -2021.

12. Approvazione del bilancio di previsione 2019 – 2021 e relativi allegati.

Espongono l’Assessore Maurizio Morra di Cella ed a seguire l’Assessore al bilancio Luigia D'Abbene che si avvale dell'ausilio di videoproiezione slide per meglio argomentare ai cittadini presenti le entrate ed uscite previste nel corso del triennio.
Si tratta di lavori di pubblica utilità, con importo superiore ai 100.000,00 € che sono già di fase attuativa in quanto sussistono i fondi a bilancio, progetti mirati alla sicurezza delle scuole, interventi di manutenzione e compimento di opere pubbliche come la realizzazione di trincee drenanti per evitare l’allagamento del sottopasso stradale F.S. sulla SP178 in occasione di precipitazioni atmosferiche, la realizzazione di opere di adeguamento strutturale e superamento delle barriere architettoniche presso il sottopasso di Via Marconi, la demolizione della Ex scuola Borello ai fini della realizzazione di un nuovo parcheggio a raso e la costruzione di nuovi loculi e cellette ossario. I lavori di cui sopra saranno finanziati da contributi ed oneri R.F.I., finanziamenti ministeriali, oneri di urbanizzazione, diritti di superficie o proventi già incassati.
L’Assessore D'Abbene ringrazia il MoVimento 5 Stelle per aver collaborato alla realizzazione di questa programmazione triennale che ha inoltre ottenuto l’approvazione del collegio dei revisori.
Precisa che si è voluto intenzionalmente concentrare i maggiori lavori nel 2019 per distinguersi da qualsivoglia forza politica che solitamente riunisce le opere a fine mandato atteggiando le medesime a spot elettorale.
In fase di discussione chiede la parola il Consigliere del MoVimento 5 Stelle Giuseppe Del Vecchio: "prima di entrare nel merito del bilancio di previsione 2019/2021, vorremmo ringraziare la Giunta e l’Assessore D’Abbene, per aver coinvolto, le opposizioni tutte, ad un incontro preliminare relativamente alla linea programmatica del nuovo bilancio …..il 2019 vede numerosi investimenti nelle scuole Alpignanesi, grazie anche all'aggiudicazione di bandi ministeriali. Ci riferiamo ai lavori per la realizzazione dei controsoffitti certificati antisfondellamento ed alle opere di consolidamento sismico per le scuole Alberto Tallone e Filippo Turati per un totale di 457.000 € ed ai 278.744 € per i Certificati Prevenzione Incendi, anche questi derivanti da bandi ministeriali.
Ci sono 500.000 € provenienti dal mutuo già concesso nel 2018, per la Scuola Gramsci ed il ripristino dell’auditorium della scuola Matteotti, temporaneamente convertito in sala mensa dopo la chiusura della Gramsci. 
I fondi R.F.I. per circa 1.600.000,00 € verranno impiegati per il completamento del sottopasso pedonale del Movicentro (secondo lotto), per i lavori di manutenzione straordinaria e rifacimento dei tappetti stradali, la realizzazione delle opere di completamento del secondo piano del Movicentro.
Nel 2020 saranno previsti ulteriori investimenti per un totale di 800.000,00 €, di cui 600.000,00 € per l'accensione di un mutuo per la manutenzione delle strade ed inoltre, si procederà alla riqualificazione energetica in alcuni plessi scolastici mentre nel 2021 altri investimenti saranno dedicati alla manutenzione stradale.
Confrontandoci con il gruppo, una cosa che è emersa, è stata la mancanza di risorse per la Caserma dei Volontari VV.FF. Forse una parte di questi investimenti poteva essere incanalata nella ristrutturazione della stessa. Speriamo che si riescano a trovare risorse utili nella speranza di non perdere un servizio essenziale per la nostra comunità.
Poiché stiamo parlando di investimenti su tre anni, che potrebbero essere suscettibili di variazioni importanti, anticipiamo che non ci sentiamo di approvare nella sua totalità questo bilancio, ma al contrario preferiamo focalizzare la nostra attenzione sulle piccole variazione in corso d’opera".
Il Consigliere penta stellato puntualizza anche come, la non presenza delle altre forze di opposizione, comprometta la natura stessa del Consiglio Comunale e come tale assenza sia poco rispettosa nei confronti di coloro che li hanno eletti a rappresentanza.
Il Consigliere Pierpaolo Barbiani, dopo aver ringraziato gli uffici che hanno dedicato la loro attività al bilancio affinché il 2019 possa essere un anno di pieni cantieri, sottolinea l’importanza fondamentale di partecipazione di tutte le forze politiche evidenziando che, il MoVimento 5 Stelle ha sempre presenziato e dimostrato capacità collaborative per gli interessi cittadini.
Il Consigliere Cosimo Di Maggio si dimostra soddisfatto degli investimenti nelle scuole Alpignanesi; circa 3 Milioni di euro da inizio mandato a tutto il 2019 sull'edilizia scolastica.
Improntare l’attività di bilancio alla tutela e formazione dei nostri ragazzi è un modo di operare che trae l’appoggio del MoVimento.
Relativamente alla mancanza di impieghi nella Caserma dei Volontari VV.FF.,suggerisce la creazione di un fondo o conto economico dedicato, a dimostrazione che, da parte della Giunta attuale, sussistano impegno e volontà concreti a sostenere un’ attività di servizio volontario fondamentale ed irrinunciabile per la nostra città.
Il Consigliere Di Maggio è altresì soddisfatto dell’istituzione delle Guardie Ecologiche Volontarie, parte integrante del programma elettorale del MoVimento 5 Stelle.
Interviene il Consigliere di "Siamo Alpignano", Francesco Talarico, ponendo l’attenzione alle pubblicazioni dei Gruppi Consiliari nell'ultimo periodico di Alpignano: oltre lo scritto del MoVimento 5 Stelle redatto con senso e cognizione di causa, quello delle altre opposizioni, tra cui uno non pervenuto, riportano commenti inopportuni che rasentano la falsità. Relativamente alla alienazioni, che risultano essere le stesse del precedente esercizio, precisa che si è dovuto avere un quadro generale e che, situazioni pendenti e precarie ereditate dalla direzione precedente, hanno rallentato molto l’attività di ricognizione svolta dal Vice Sindaco Giovanni Brignolo e dall’Assessore Germana Castelli.
Dopo l’intervento del Consigliere di "Alpignano Sicura", Tiziana Garreffa, che evidenzia come sia necessario investire nella nostra città, prende la parola il Sindaco Andrea Oliva compiaciuto di come il bilancio sia nato dai cittadini rappresentati dai Consiglieri. Puntualizza però sulla necessità di quanto gli investimenti debbano rendere e focalizza il discorso sulla gestione della biblioteca comunale, per cui il personale dovrebbe essere collocato con maggiore oculatezza. 
Per i punti 10,11 e 12 il MoVimento 5 Stelle si è astenuto.

13. Zona naturale di salvaguardia della Dora Riparia – Approvazione della convenzione tra i comuni.

La maggioranza ha ritirato la delibera per ridiscutere con i Sindaci aderenti alla convenzione alcuni punti non ancora definiti, come ad esempio gli eventuali costi che ciascun Comune dovrà sostenere.

14. Approvazione convenzione fra il Comune di Alpignano e l’associazione Amici dell'Ecomuseo Sogno di Luce di Alpignano.

Riferisce il Sindaco Andrea Oliva evidenziando l’importanza dell’Ecomuseo, gestito da volontari ed inserito all'interno di un circuito di visita. Non è solo sede del "Museo della Lampadina", ma anche centro di cultura in cui spesso vengono intrattenuti meeting, appuntamenti formativi, intellettuali ed educativi.

Il MoVimento 5 Stelle si è espresso con voto favorevole.

15. Approvazione convenzione fra il Comune di Alpignano e la Fondazione “Scuola Materna Caccia”.

Espone l’Assessore al Bilancio Luigia D'Abbene partendo da un excursus storico dall’anno 1866 in cui è stata fondata la scuola materna. Sussiste la volontà da parte degli operatori interni ad aprire una classe primavera e non vengono richiesti ulteriori fondi rispetto quelli finora addottati: un contributo di 30.000,00 € per spese ordinarie e 10.000,00 € per esborsi straordinari.

Il MoVimento 5 Stelle si è espresso con voto favorevole.


Nessun commento:

Posta un commento