mercoledì 25 ottobre 2017

Bando Farmacia comunale N3 - Ricorso al TAR contro il Comune di Alpignano - Risarcimento del danno


Al Segretario Generale del Comune di Alpignano
Dott.ssa Gavaini Ilaria

e.p.c.

al Presidente del Consiglio Comunale

ai Consiglieri Comunali

al Sindaco

Il Consigliere Leonardo Tucci (Alpignano Democratica), durante il consiglio comunale del 29/09/2017, presentava un'interrogazione, dove chiedeva al Sindaco se durante il suo mandato, il Comune di Alpignano avesse subito impugnazioni davanti al TAR.
Il Sindaco nella risposta non evidenzia pendenze, tranne il ricorso al TAR dove vede il Comune insieme alla SAPA come attore ricorrente nei confronti di ATO3.
Da nostre ricerche apprendiamo che vi è un fascicolo al Tribunale Amministrativo regionale con N° 201700164 depositato il 23/02/2017, dove viene chiesto un risarcimento danni al Comune di Alpignano, in merito alla revoca delle delibere di Giunta N° 131-180 e di Consiglio Comunale N° 81 del 2016, sulla questione della gestione della farmacia comunale N. 3.

Alleghiamo dettaglio presente sull'elenco dei ricorsi del Tribunale Amministrativo

lunedì 23 ottobre 2017

Asilo Nido Don Minzoni - La conferma delle tariffe


Qualche settimana fa sul nostro blog abbiamo trattato il tema delle tariffe dell'asilo nido Don Minzoni, facendo un premessa.
<<I dati in nostro possesso per l'anno 2017/2018 non sono ufficiali, ma ci sono stati consegnati da genitori dopo un "colloquio" con il personale comunale che si occupa della vicenda>>
Nonostante tutto c'era il timore di venir accusati di aver fatto circolare informazioni false il cui solo scopo era quello di "screditare" l'Amministrazione e di generare panico tra i genitori.

lunedì 16 ottobre 2017

Comune di Alpignano - Gestione Migranti - Non c'è lungimiranza!


In data 28 Settembre, con il Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale N.112/2017, il Comune di Alpignano approva il Protocollo d'intesa per l'attivazione di progetti di volontariato con i richiedenti asilo, titolari di protezione umanitaria e rifugiati (SPRAR), con la Prefettura e l'Associazione Culturale Acuarinto, al fine di attivare rapporti di collaborazione permanente tra le stesse che permettano la realizzazione di progetti di volontariato sul territorio da parte dei migranti ospiti presso la struttura "ex hotel Parlapà". 
Questo è un passo avanti, ma non basta a garantire l'integrazione!