venerdì 17 luglio 2015

E' fatta! PER SEMPRE NO TAV






A tarda notte il consiglio comunale di Alpignano ha deliberato la mozione proposta e spinta dal Movimento 5 Stelle che prevede l’uscita del Comune di Alpignano dall’Osservatorio Tecnico sul Tav Torino-Lione: 
i punti salienti della mozione prevedono, oltre all’uscita dal tavolo di lavoro, il ritiro, da parte del comune di Alpignano, del mandato di rappresentanza ai tecnici dell’adduzione Ovest, il sostegno ai movimenti popolari avversi al progetto e il rifiuto netto del principio della compensazione per la realizzazione di quegli interventi comunque necessari a garantire la sicurezza dei cittadini e che sono indispensabili a prescindere dalla realizzazione dell’opera.
La votazione ha visto la maggioranza SEL e Alpignano Democratica votare compatta, anche Alpignano Sicura, l’unica forza di opposizione ad affrontare la discussione sulla mozione proposta, si è dichiarata favorevole (nonostante le remore che hanno accompagnato l’intervento del consigliere Brignolo). 
Erano assenti invece le opposizioni PD e Forza Italia (che avevano comunque in riunione capigruppo manifestato il loro voto contrario) che hanno preferito abbandonare l’aula, e non partecipare alla discussione. 

Il tutto nasce dalla nostra proposta protocollata il 30 Aprile 2015:
Uscita dall’Osservatorio della Torino – Lione

La proposta di mozione protocollata:
CC-2015-00040-A2_mozione_uscita_tav_presentata


MoVimento 5 Stelle Alpignano

Nessun commento:

Posta un commento