martedì 26 marzo 2013

Alpignano Cidiu Democrazia #fiatosulcollo Risultati Trasparenza Sindaco

Spett.le Signor Sindaco
Comune di Alpignano
Dott. Gianni Da Ronco

Il MoVimento 5 Stelle, ha il ruolo di stimolare l'interesse e la partecipazione dei cittadini alla vita politica, a livello nazionale e locale, per ricostruire un tessuto sociale “consapevole” con un ruolo attivo e propositivo verso le istituzioni.


A livello locale, il Movimento 5 Stelle di Alpignano, chiede di attivare tavoli di discussione tra amministrazione e cittadinanza, sulle priorità di seguito sinteticamente riportate:
  • Organizzazione di eventi di democrazia diretta dove i cittadini possano descrivere specifiche questioni di interesse pubblico locale, propongano soluzioni, che vengano successivamente valutate e discusse in sede amministrativa. Siete d’accordo ad intraprendere e sostenere questo tipo di iniziative, e se sì con quali modalità?
  • Non ci risulta ci sia stata una presa di posizione ufficiale dell’Amministrazione Pubblica rispetto allo sperpero di decine di milioni di Euro di soldi pubblici, che il consorzio CIDIU ha causato con la realizzazione dell’Impianto Punto Ambiente. Per quale motivo? Perché il Comune di Alpignano, attualmente socio del Consorzio CIDIU, non valuta la possibilità di una gestione locale dei rifiuti, in grado di produrre reddito e posti di lavoro?.
  • Non è più tollerabile la convivenza con situazioni gravi di inquinamento come quella rappresentata dall’area Ex Borgo. Perché l’Amministrazione pubblica non si attiva al più presto per risolvere questo problema ambientale e di salute pubblica ed intraprende e/o obbliga ad intraprendere, azioni volte alla bonifica (vera) dell’area?
  • Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche negli ambienti pubblici (P.E.B.A.) e negli spazi aperti (Piani Accessibilità Urbana - P.A.U.) come specifici strumenti di gestione urbanistica finalizzati a rendere gradualmente accessibili gli edifici e spazi pubblici. Sono stati adottati tali strumenti nella formulazione del Piano Regolatore?
  • Presa di posizione chiara e inequivocabile dell’Amministrazione in relazione a questioni di interesse collettivo quali:
    • il TAV – che secondo le ultime ipotesi è previsto debba passare lungo la linea storica da Bussoleno verso Torino, col raddoppio e sollevamento dell’attuale linea;
    • l’inceneritore, in cui verranno conferiti anche i rifiuti di Alpignano;
    • il passaggio periodico ad Alpignano di treni con materiale nucleare.
  • Attivazione di WI-FI in tutta la città. A che punto è il progetto?
  • E’ possibile disporre di un locale per riunioni settimanali dei movimenti politici alpignanesi come il nostro, che non dispongono di un luogo dove incontrarsi?

In merito ad ognuna delle questioni sopra elencate su cui si attende risposta, il Movimento 5 Stelle di Alpignano si rende sin da ora disponibile a collaborare in maniera propositiva, costruttiva e condivisa, nell’interesse della cittadinanza.
La presente comunicazione e la relativa risposta da parte dell’Amministrazione comunale sarà pubblicata sul sitohttp://www.alpignano5stelle.it
Cordiali saluti

Qui Puoi scaricare il file originale protocollato

Nessun commento:

Posta un commento