lunedì 20 giugno 2011

Grazie al vostro sostegno

Cari Alpignanesi,
Grazie al vostro sostegno, abbiamo dato un segnale importante alla politica locale.

Con l'8,36% di cittadini che ci hanno sostenuto, abbiamo dichiarato di voler cambiare il corso di questo paese con l'idea di futuro del MoVimento 5 Stelle L'8,36% dei votanti hanno dichiarato di voler cambiare il corso di questo paese, aderendo al MoVimento 5 Stelle e ad i suoi sostenitori candidati. In campagna elettorale, chiedevamo a gran voce di smetterla di dare fiducia a partiti che sono sempre più simili a delle Spa piuttosto che a laboratori di idee e competenze. Le leggi che attualmente regolano le elezioni, prevedono che il vincitore abbia da subito una maggioranza in Consiglio Comunale perché possa operare senza perdere tempo.Questa garanzia di governo però penalizza risultati importanti come il nostro e ci impedisce di avere un rappresentante in Consiglio Comunale. Ricordate anche che non perdevo occasione di segnalare come la politica ha cercato in diversi modi di tenere lontano dalle sale consigliari i cittadini estraniandoli come sudditi di fronte a dei monarchi. Ad oggi questo potrà cambiare. Anche stando fuori dal Palazzo dei Cittadini, noi potremo agire con strumenti costituzionali e democratici per "pretendere" l'applicazione di Democrazia Diretta già in vigore in altre realtà. Alpignano quest'anno festeggia i 40 anni di gemellaggio con Fontaine che già nel 1970 avviò le prime consultazioni popolari di Democrazia Diretta ed in tutti questi anni, nessun Sindaco e relativa Giunta è stata in grado di aggiungere alle cose in comune ai due paesi questo aspetto importante della vita cittadina. 
Il primo passo che faremo, sarà quello di registrare i consigli comunali con riprese video che potranno essere viste in diretta o successivamente. Intanto però vi invitiamo a tenere in casa una copia del programma elettorale del nuovo Sindaco che rispetterà quanto promesso, nella misura in cui noi glielo ricorderemo quotidianamete.
A breve inizieremo con le nostre prime richieste di aggiornamento dell'attuale statuto Comunale per fare inserire quelle norme che prevedono la Democrazia Diretta sul modello dei cittadini di Rovereto.
Speriamo che il nuovo Sindaco non abbia bisogno di trovare sulla sua scrivania una mozione di iniziativa popolare, in caso contrario dovremo raccogliere firme sufficienti per la discussione in Consiglio della richiesta dei Cittadini a partecipare in modo più attivo alle decisioni del "Palazzo".
Quanto prima organizzeremo incontri per discutere mozioni e soluzioni da presentare al Consiglio e la partecipazione è aperta a tutti, senza necessariamente considerarsi sostenitori del MoVimento 5 Stelle di Alpignano, ma cittadini che insieme ad altri cittadini credono di poter risolvere insieme piccoli e grandi problemi della nostra città. 
Il nostro compito, sarà quello di sorvegliare la Democrazia Partecipativa e pertanto vi invitiamo a tenervi aggiornati su www.alpigano5stelle.it o a contattare direttamente me o altri amici del MoVimento che conoscete o vorrete conoscere.
Nel MoVimento 5 Stelle non abbiamo segretari di partito o dirigenti con organizzazioni piramidali, da noi vige l'unica regola che:
Uno vale Uno!!!!!
Michele Santarella

Nessun commento:

Posta un commento